Sibca porno

Un testo, quello di Franco Ghigini, che ha richiesto circa vent’anni di lavoro di indagini, interviste e consultazione di archivi, e che si propone come modello di ricerca sia per quanto riguarda la musica tradizionale vera e propria, sia per quanto riguarda la “popular music” nella sua più ampia accezione.

In un contesto sociale e culturale, quello italiano, che se da un lato ha visto un grande sviluppo degli studi sulle musiche e le tradizioni popolari tra gli anni cinquanta e settanta, sulla base dei lavori di Ernesto De Martino, Gianni Bosio, Roberto Leydi (tutti variamente influenzati da Alan Lomax, forse il più importante etnomusicologo statunitense insieme al padre John, durante il periodo di assenza dello stesso dagli Stati Uniti a causa della caccia alle streghe del senatore Mc Carthy), vede oggi una minore attenzione della ricerca (e soprattutto del mercato culturale e librario) nei confronti di tale settore.

Dal 1990 sono stato per alcuni anni docente di questo strumento in Svizzera, presso la scuola di Musica Popolare ACP Valle Verzasca.

Per tre anni ho pure partecipato con entusiasmo – suonando un po’ in tutta Europa – al gruppo Bandalpina, tuttora in attività.

Una ricerca del genere, anche soltanto per questo motivo indubbiamente degna di attenzione, ridona la voce a classi sociali e individui, marginali e non, che spesso soltanto attraverso la spontanea creazione musicale sono riusciti o tuttora ancora riescono a dare voce ai propri sentimenti e alle proprie opinioni.

Dalla fine dell’Ottocento, in sintonia col rinnovarsi d’istanze politiche e culturali, si moltiplicarono ovunque bande, fanfare, orchestre mandolinistiche e società filarmoniche.

Niente a che fare quindi, all’inizio della mia storia, con un’attitudine vorrei dire gramsciana. Le ho seguite per tre anni: lavorando, scendevo a Bologna per gli esami e appositamente per le lezioni sue e di pochi altri.

Un provvidenziale indirizzo è stata la ricerca promossa dalla Regione Lombardia nei primi anni Settanta – presentata nel volume “Brescia e il suo territorio” e in alcuni dischi Albatros – che ha documentato repertori tradizionali del Bresciano quali i canti e le musiche della Famiglia Bregoli di Pezzaze e il Carnevale di Bagolino. Ricordo con grande piacere anche quelle del filologo e medievalista Piero Camporesi, un intellettuale straordinario oggi considerato meno di quanto meriti, e quelle di Gianni Celati.

, Comunita Montana di Valle Trompia 2017, Collana “Gli uomini e le comunità”, pp.

402, € 15,00 Ecco un testo importante per la comprensione dello sviluppo della musica popolare in Italia e del suo collegamento con la “grande” Storia del XX secolo.

Un testo, pubblicato nella (meritoria) collana editoriale della Comunità Montana di Valle Trompia, che difficilmente troverete sui banchi delle librerie, dove al contrario imperversano instant book dedicati alle stelle del business musicale e del mainstream pop giovanile.

360 Comments

  1. Besides best, was meeting someone as lovely as Gabriela Spanic.

  2. Take the case of 18-year-old Gisele Bundchen, a.k.a. Gisele is currently shooting five massive advertising campaigns, starring on the cover of W, and playing the muse to t/bersnappers Steven Meisel and Mario Testino. In 2000, Bündchen wore the most expensive Victoria's Secret Fantasy bra of all time, the "Red Hot Fantasy Bra", worth million and listed in Guinness World Records as the most expensive lingerie ever created.

  3. In women, the ovaries, fallopian tubes (tubes that connect the ovaries and uterus), the uterus (womb), cervix, and a small portion of the vagina are often removed along with the bladder.

  4. In 2009, TV Guide ranked the episode the #60 on its list of the 100 Greatest Episodes.

  5. Remember, there may be minimal spend conditions you have to meet, or certain items may not be included in the promotional offer.

  6. Consent may be expressed either by words and/or actions as long as those words and/or actions create a mutually understandable agreement to engage in specific sexual activity and are given by a person with the ability and capacity to exercise free will and make a rational, reasonable judgment.

  7. Rachael: Ok, but their package that gives you all the channels is still not the same as all of the channels that you get with Sky, so it is cheaper, but as I said, it is cheaper because it is a lot more limited than the package that you get with Sky, so you would lose out on a lot of the channels that you are used to.

  8. The BT Smart Home Cam 100 has been keeping watch on our house for the last couple of weeks.

Comments are closed.